IIOIGB GIUSEPPE BIAGI DAL 28 OTTOBRE ALL' 8 NOVEMBRE 2019



ATTIVAZIONE INORC II0IGB in ricordo di Giuseppe Biagi durante il tragico volo al Polo Nord del Dirigibile “ITALIA” precipitato sui ghiacci dell’Artico. I superstiti vennero salvati dopo 49 giorni dalla Nave Rompighiaccio Krasin.



ATTIVAZIONE IIOIGB GIUSEPPE BIAGI 

Regolamento per l'attivazione IIOIGB GIUSEPPE BIAGI

PERIODO: 

l'evento, aperto a tutti i radioamatori ed SWL italiani ed esteri, non è un contest, sarà ESCLUSIVAMENTE in CW ed avrà inizio alle ore 00:00 UTC del giorno 28 Ottobre 2019 e si concluderà alle ore 23:59 UTC del giorno 8 Novembre 2019. 

STAZIONI OPERANTI: 

Saranno attive le seguenti stazioni:

Stazioni "Jolly": Chiamata "CQ II0IGB"

  • I2AZ
  • IK2SOE
  • IK0PRH
  • IM0SDX

Stazioni Attivatori INORC "Accreditate": Chiamata  "CQ IGB AWARD+CALL"

  • IZ2FME
  • I6HWD
  • IZ8SWO
  • IZ6TGS
  • IN3FHE
  • IS0FQK

MODI: solo CW

BANDE: tutte le bande HF secondo il band plan IARU comprese le WARC.

PUNTEGGIO:

La stazione Jolly II0IGB vale 10 punti

Le Stazioni INORC Accreditate valgono 5 punti 

 

NOTA: Le stazioni Jolly II0IGB e le stazioni INORC Accreditate possono essere collegate una sola volta al giorno, per ciascuna banda, per tutto il periodo dell'attivazione. Non verranno calcolati i collegamenti doppi. 

NON CI SONO MOLTIPLICATORI

PUNTI DIPLOMA:

Per richiedere il Diploma di Partecipazione occorre aver totalizzato il seguente punteggio: 

Stazioni Italiane 100 Punti con 2 QSO con la Stazione II0IGB e 4 Stazioni Accreditate diverse; 

Stazioni Europee 50 Punti con 1 QSO con la Stazione II0IGB e 3 Stazioni Accreditate diverse; 

Stazioni Extra-Eu 20 Punti con 1 QSO con la Stazione II0IGB e 2 Stazioni Accreditate diverse; 

Stazioni Swl Italiane 100 Punti;

Stazioni Swl Europee 50 Punti;

Stazioni Swl Extra-Eu 20 Punti.

Alle stazioni che collegheranno Jolly II0IGB e TUTTE le stazioni INORC Accreditate, verrà rilasciato un "Certificato di Eccellenza

Il Diploma è esclusivamente in formato Pdf

Per richiederlo inviare una mail all'Award Manager IZ2RBR Esau all'indirizzo email: ii0igb@yahoo.com

CONSEGNA DEI LOG:

La consegna dei Log in formato ADIF, da parte di tutte le stazioni deve essere effettuato non oltre il 20 Novembre 2019 all'indirizzo email: ii0igb@yahoo.com

Per ulteriori informazioni consulta: www.inorc.it nella area "News" e www.qrz.com alla pagina II0IGB.


IIOIGB ACTIVATION GIUSEPPE BIAGI

IIOIGB GIUSEPPE BIAGI activation regulation

PERIOD:

the event, open to all Italian and foreign amateurs and SWLs, is not a contest, it will be EXCLUSIVELY in CW and will start at 00:00 UTC on October 28th 2019 and will end at 11:59 pm UTC on day 8 November 2019.

OPERATING STATIONS:

The following stations will be active:

"Jolly" stations: Called "CQ II0IGB"

  • I2AZ
  • IK2SOE
  • IK0PRH
  • IM0SDX

Accredited INORC Activator Stations: Called "CQ IGB AWARD+CALL"

  • IZ2FME
  • I6HWD
  • IZ8SWO
  • IZ6TGS
  • IN3FHE
  • IS0FQK

MODES: CW only

BANDS: all HF bands according to the IARU band plan including WARC.

SCORE:

The Jolly II0IGB station is worth 10 points.

Accredited INORC Stations are worth 5 points

NOTE: The Jolly II0IGB stations and the Accredited INORC stations can only be connected once a day, for each band, for the entire activation period. Double links will not be calculated.

THERE ARE NO MULTIPLIERS.

DIPLOMA POINTS:

To apply for the Diploma of Participation it is necessary to have scored the following score:

Italian stations 100 Points with 2 QSOs with the II0IGB station and 4 different Accredited stations;

European Stations 50 Points with 1 QSO with the II0IGB Station and 3 different Accredited Stations;

Extra-Eu stations 20 Points with 1 QSO with the II0IGB station and 2 different Accredited stations;

Italian Swl stations 100 Points;

European Swl stations 50 Points;

Extra-Eu Swl stations 20 Points.

A "Certificate of Excellence" will be issued to stations that will connect Jolly II0IGB and ALL INORC Accredited stations

The Diploma is exclusively in PDF format.

To request it, send an email to the IZ2RBR Esau Award Manager to the email address: ii0igb@yahoo.com

LOG DELIVERY:

The delivery of Logs in ADIF format, by all stations must be made no later than November 20, 2019 to the email address: ii0igb@yahoo.com

For more information, visit: www.inorc.it in the "News" area and www.qrz.com on page II0IGB.


Regolamento II0IGB_ITA.pdf   

Regolamento II0IGB_UK.pdf  


Giuseppe Biagi (Medicina, 2 febbraio 1897 – Roma, 1 novembre 1965) è stato un militare, esploratore e marconista italiano, che prese parte alla spedizione di Umberto Nobile al polo nord sul dirigibile Italia, nel maggio 1928.

Figlio di Raffaele Biagi e Virginia Natali, nacque e crebbe i primi anni presso una fattoria delle campagne bolognesi, insieme ai fratelli Cesira e Alfredo. Nel 1903 la famiglia si trasferì a Bologna, dove il giovane Giuseppe continuò gli studi all'istituto tecnico Aldini.
Nel 1911 cominciò a lavorare sulle imbarcazioni a Rimini, quindi decise di studiare radiotelegrafia presso la scuola tecnica di Varignano, una località portuale vicino a La Spezia (dove in seguito diventerà istruttore).
Partecipò come marconista ad alcune azioni importanti della prima guerra mondiale, dove prese il soprannome di Baciccia. Terminata la guerra, si sposò con Anita Bucilli, ed ebbero il figlio primogenito, Giorgio.

Nel 1928, in attesa della figlia secondogenita (Italia Biagi), entrò nel gruppo di spedizione esplorativa artica di Nobile e, il 25 maggio dello stesso anno, ne condivise la tragedia, quando cadde il dirigibile Italia dopo aver sorvolato il Polo Nord.
Dopo lo schianto sulla banchisa polare Biagi si distinse per aver ripetutamente lanciato l'SOS alla nave appoggio Città di Milano durante il periodo in cui l'equipaggio superstite riparò sotto la cosiddetta Tenda Rossa, attraverso una stazione radio a onde corte il cui apparato trasmettitore era soprannominato Ondina 33. In un primo tempo, il segnale di soccorso non fu ricevuto a causa della propagazione delle onde corte e di altri fattori di contesto. I segnali di soccorso furono captati dal radioamatore russo Nikolaj Schmidt, il quale però non riuscì ad intercettare le coordinate della posizione dei naufraghi, dando indicazioni errate. La nave appoggio Città di Milano riuscì poco dopo ad intercettare il messaggio completo e ad avviare le ricerche sul punto esatto della Tenda Rossa. Grazie a questo, 8 naufraghi si salvarono, soccorsi dalla nave rompighiaccio russa Krassin, il 12 luglio dello stesso anno. 

Biagi continuò ancora il suo lavoro come sottufficiale della Marina Militare, per poi ritirarsi negli ultimi anni di vita e aprire un distributore di carburanti sulla via Ostiense, alla periferia di Roma.